Crea sito

Modelli mentali: la buona notizia è che puoi cambiarli

Modelli mentali: la buona notizia è che puoi lasciarli andare

Modelli mentali: la buona notizia è che puoi cambiarli

Sei una ripetente!

No aspetta! Non offenderti!.

Non è un insulto.

Al contrario, è una delle qualità che puoi sviluppare per diventare pienamente te stessa, cioè una Donna di Luce.

In fondo il lavoro che facciamo su noi stesse (anzi il viaggio dentro di noi) è quello di prendere coscienza dei nostri Modelli Mentali, quelli che ci sono stati insegnati con l’abitudine e la ripetizione, e smontarli.

 

Modelli mentali: la buona notizia è che puoi cambiarli

 

Se ti hanno ripetuto per una vita che la donna non fa ‘certe cose’, che deve stare a casa, che non deve mai contraddire nessuno (i professori, i genitori, il proprio marito), probabilmente avrai sviluppato un Modello Mentale di Donna sottomessa.

 

Modelli mentali: la buona notizia è che puoi lasciarli andare

 

Quando vivi con una madre introversa, che affronta con il ritiro in se stessa i problemi, probabilmente sviluppi un Modello Mentale che ti condiziona a chiuderti di fronte alla vita per il timore di manifestare i tuoi reali sentimenti.

Se hai vissuto un abbandono (fisico o mentale) perché tuo padre non c’era mai, probabilmente non riesci a contraddire chi ami per paura di non piacergli più. Hai paura che se dici di no, lui se ne andrà come ha fatto tuo padre.

La buona notizia è che si tratta solo di un Modello Mentale, non sei Tu!

Modelli mentali: come lasciarli andare

 

Come ti è stato insegnato, così possiamo “disinstallarlo”.

Qui entra in gioco la ripetizione.

Se ti senti intrappolata nel tuo Modello, qualunque esso sia, e vuoi riprogrammarlo (diventando semplicemente te stessa) datti tempo.

Quando si prende consapevolezza di una cosa così importante, ci vuole prima del tempo per farla propria, e poi del tempo per modificarla.

Se è una vita che agisci in un certo modo, non è in un giorno che cambierai.

Lanciarti in un’impresa così complessa (seppur meravigliosa), rischia di farti sentire incapace (perché non sai come fare) e di dissuaderti dal continuare.

Quando ti trovi di fronte ad una situazione nota, il tuo cervello reagisce nel suo modo consueto, cioè prende le informazioni contenute in memoria.

Modelli mentali

 

Ti esponi ad una situazione nuova (come quella di un’evoluzione spirituale), senza però dare al tuo cervello informazioni nuove.

Il tuo cervello quindi (che è una macchina perfetta) continuerà a cercare solo quello che conosce già.

Continuerà a comportarsi nello stesso identico, vecchio, noioso modo anche se provi a vivere esperienze nuove.

Questo però ti darà l’alibi per non continuare!

E’ inutile”, ti dici, “tanto non cambia niente”.

Infatti! Le cose non cambiano. Tu cambi.

 

E Tu fai cambiare le cose

come cambiare

 

Vuoi un consiglio su come iniziare il tuo viaggio senza sforzo?

Ripeti, poi ripeti, ancora ripeti, e infine ripeti.

Dai al tuo cervello nuove informazioni, e ripetile fino a che non diventeranno parte di te.

A quel punto inizierai a comportarti in modo nuovo, perché ora tra le tue informazioni ce ne sono di nuove.

Inizia provando a leggere più libri possibili sugli argomenti che ti interessano e che trattano dei cambiamenti che vuoi fare.

Leggili e poi rileggili, e poi rileggili ancora.

Così il tuo cervello riceverà sempre nuove informazioni che diventeranno la base da cui attingerà per reagire diversamente.

Possono essere libri sullo yoga, sulla fisica quantistica, sull’alimentazione, sulla meditazione, sulla psicologia.

 

Quando capirai che stai cambiando?

 

Capiterà quando, di fronte all’ennesima situazione di sempre, reagirai in un modo nuovo.

Succederà se, di fronte all’ennesimo pensiero di sempre, penserai in modo nuovo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.