Seminario – Serial Killer, i mostri della porta accanto – Roma 26 gennaio 2019

https://www.youtube.com/watch?v=gbZ-5yCbyuE

La biografia dei più efferati serial killer della storia ci parla di uomini troppo spesso ‘normali’, perfettamente integrati nella società, di frequente sposati e con figli, e che rappresentano lo stereotipo del bravo ragazzo.

Dotati di grande fascino, riescono per anni a sfuggire alla cattura ingannando addirittura le forze dell’ordine a un passo dall’arresto, proprio perché insospettabili.

Quando poi questi mostri vengono arrestati, spesso sono oggetto di innamoramento di donne chiamate ‘serial killer groupies’, che li difendono e li venerano.

Questo ci porta a domandarci da un lato se esista il famoso ‘gene del male’, e dall’altro a chiederci come sia possibile vivere accanto ad un mostro senza rendersene conto.
A queste e altre domande risponderò con il mio corso incentrato su teorie, studi, dati e sulle storie e i filmati originali dei più terribili e ‘normali’ serial killer di tutti i tempi.

INFO, CONTATTI E PRENOTAZIONI QUI

Precedente 'Nessuna pietà per Pasolini' in classifica Best Sellers Successivo Pavia: messa a sostegno di Carola Rackete, per Centinaio della Lega sono 'Pagliacciate'