Crea sito

Arriva un’importante notizia che si inserisce nella lotta all’uxoricidio, cioè all’omicidio della propria moglie. E’ stata depositata in Parlamento dal deputato Roberto Capelli, in data 11 maggio, la proposta di legge ideata dall’avvocata Annamaria Busia.

Il principio di questa proposta di legge è rendere automatico un concetto che ad oggi, purtroppo, non è scontato. Chi uccide la madre dei propri figli non ha diritto ai suoi soldi.

Il tutto è stato ispirato dalla storia di Vanessa Mele, da figlia di uxoricida a donna che combatte per la cambiare la legge…

QUI TI RACCONTO LA SUA STORIA